Se vuoi consultare telefonicamente un nostro esperto e saperlo chiamaci in modo anonimo e riservato allo 02.69.77.49.49


Superare l'infedeltà

Più del 50% delle coppie sposate ha a che fare con l'infedeltà. E' interessante vedere come, nonostante scoprire una relazione sia doloroso sia per le donne che per gli uomini, il modo in cui i due generi si sentono dopo un tradimento, è molto diverso. Gli uomini spesso vedono il loro ego sgonfiarsi, andando in preda alla confusione e si isolano. Le donne invece, si sentono abusate, cosa che le porta ad essere insicure ed a sentire di non valere nulla. Se avete scoperto che il vostro partner ha avuto o sta avendo una relazione, ci sono vari modi per superare la cosa. Ricordatevi che il divorzio è doloroso, quindi ci vorrà del tempo per mettersi questa cosa terribile alle spalle. Dovrete essere realistici, pazienti e dovrete capire che il vostro migliore amico è il trascorrere del tempo. In aggiunta, dovrete tenere in conto che anche se alcuni possono superare da soli la scoperta dell'infedeltà, la maggioranza delle persone necessita di un qualche tipo di supporto esterno. Il primo modo per affrontare e risolvere i problemi causati dall'infedeltà subita, è prendersi del tempo per se stessi. Avrete bisogno di ricordare a voi stessi quanto siete importanti, facendo belle cose e coccolandovi. In altre parole, se siete stati la vittima dell'infedeltà, trattatevi bene, andate a passare una giornata in un centro benessere, o a giocare a golf, o andate anche solo qualche giorno in viaggio giusto per svagarvi e ripulire la vostra mente. Fate qualcosa che vi faccia stare bene. Poi continuate a comunicare apertamente, cosa che potrebbe risultare difficile. Per esempio, diciamo che vostro marito abbia avuto una relazione. Vi sentirete ferite ed arrabbiate, ma anche se vorrete andar via e stare sole, dovrete sforzarvi di parlare, specialmente se ci sono dei bambini di mezzo. Le conversazioni saranno dolorose e sulla difensiva, cosa normale, quindi se avrete bisogno di aiuto, chiedete un consulto, potrete chiarire meglio come mai ci sia stato il tradimento e quali sono le mosse che si dovranno fare. Ricordatevi sempre che la rabbia non danneggia solamente il vostro partner, ma anche e soprattutto voi. Ora, sarà normale aspettarsi di dover passare attraverso periodi di rabbia, ma permettere alla rabbia di controllare la vostra vita è assolutamente controproducente e non salutare. In qualche modo dovrete accettare che il matrimonio sia finito ed evitare che il tradimento abbia il controllo sul vostro futuro e sulla vostra felicità. Se entrambi deciderete di affrontare insieme i problemi per cercare di salvare il matrimonio, verrà il momento in cui si dovrà cercare di perdonare e di cancellare dalla mente ciò che è successo. Ovviamente, se siete la persona che è stata ferita all'interno del matrimonio, questo sarà molto difficile, ma se siete realmente intenzionati a ricostruire le vostre vite, insieme, dovrete focalizzarvi solo sul futuro. Perdonare sarà davvero difficile, ma assolutamente salutare. Anche dimenticare è possibile, ma ci vorrà più tempo, quindi datevi questo tempo e siate pazienti nell'intero processo di ricostruzione del matrimonio. L'aspetto più difficile dell'infedeltà è l'imparare a credere di nuovo. Questo significa che il partner che ha tradito dovrà essere paziente, provvedendo ad incoraggiare e supportare l'altro. E' vero, potreste non riprendervi mai completamente da un tradimento, ma con l'intervento di un professionista in possesso degli strumenti adatti, delle giuste risorse e dei giusti consigli non solo supererete la cosa, ma addirittura rifiorirete.