Se vuoi consultare telefonicamente un nostro esperto e saperlo chiamaci in modo anonimo e riservato allo 02.69.77.49.49


Perchè gli uomini tradiscono

Per loro stessa natura, gli uomini sentono un impulso verso il tradimento. La società ha condizionato gli uomini ad ignorare questo impulso, ma non tutti gli uomini lo fanno. Quando un uomo tradisce, la donna si sente responsabile, ma lo è solo in parte, in molti casi, infatti, è una sorte inevitabile. Le donne hanno la tendenza ad analizzare troppo, perchè per loro tradire è un avvenimento complicato ed emotivo e pensano che lo sia anche per gli uomini. Questo non è vero. Spesso la risposta più semplice è la risposta corretta. Proviamo a vedere alcune delle cause più comuni per cui gli uomini tradiscono:


    Perchè ne hanno la possibilità

    Le donne generalmente hanno bisogno di alcuni requisiti iniziali prima di intraprendere una relazione sessuale. Hanno bisogno che l'uomo le faccia sentire sicure, desiderate, sexy e giovani. Gli uomini semplicemente hanno bisogno di una donna che voglia avere un rapporto sessuale. Questo è tutto. Per alcuni uomini, il solo venire a conoscenza di una donna che voglia avere un rapporto sessuale con loro, è abbastanza per farli tradire. Chiameremo questo atteggiamento "sindrome del cavernicolo". Gli uomini primitivi erano fissati sul dover spargere il proprio seme il più possibile per assicurare la continuazione della loro specie, ebbene, questo impulso è ancora presente.


    Perchè non possono

    Una delle regole basilari dell'umanità, che dovreste imprimervi nella mente in questo momento, è che la gente vuole ciò che non può avere. "Tradire", per sua definizione, implica qualcosa che non si dovrebbe fare e, proprio per questa ragione, la gente vuole farlo. Ricordiamoci che "il tradimento" non è una regola universale della natura. Chiedetevi: che tipo di uomo NON tradisce, senza tener conto di quanto lo voglia fare o no? La risposta è un uomo a cui è permesso di frequentare più donne. Alcuni uomini tradiscono perchè credono sia l'unica possibilità per sentirsi ancora un "cattivo ragazzo", per trasgredire alle regole.


    Noia o curiosità

    Questa è sia una ragione fisiologica che psicologica. Gli uomini sono creature curiose. Dopo essere stati con la stessa donna per lungo tempo, possono semplicemente diventare curiosi. Di come potrebbe essere andare a letto con un'altra donna, cercando così una relazione sessuale. Per tutte le donne un consiglio: cooperate con il vostro partner per mantenere la vostra vita sessuale interessante ed eccitante. Un uomo, che non è annoiato della sua attuale vita sessuale, non va in cerca un nuovo partner sessuale.


    Pressione degli amici

    E' una delle cause più forti che spingono gli uomini a fare qualsiasi cosa. Non c'è da sorprendersi se questa è una delle principali ragioni per cui un uomo tradisce. Dato che le relazioni monogame sono normali nella nostra società, è improbabile che un uomo venga esplicitamente consigliato di avere una relazione al di fuori del matrimonio, ma ci sono molti altri tipi di pressioni meno esplicite, da parte di amici e colleghi di lavoro, che possono portare ugualmente a decidere di tradire.


    Effetto palla di neve

    Alcuni uomini tradiscono semplicemente perchè, in maniera inconsapevole, dimenticano quello che non dovrebbero fare. Uno stile di vita che inizi con viaggi occasionali in night club e nottate fuori per locali con gli amici, può portare ad un maggiore flirtare con colleghe di lavoro o amiche per poi sfociare in una vera relazione.


    Concludendo

    Concludendo possiamo dire che gli uomini solitamente non tradiscono per colpa della propria partner. Non utilizzano il tradimento come uno strumento di vendetta o malizia, le emozioni raramente entrano in gioco. Alcuni uomini tradiscono perchè non stavano pensando, perchè è successo troppo in fretta e naturalmente per poterlo rifiutare.